Blefaroplastica

blefaroplasticaAddio agli occhi stanchi!

Le palpebre cadenti e le borse sotto agli occhi possono dare anche alle persone più attive e vivaci un aspetto stanco ed uno sguardo spento.

Il dott. Rivilli può aiutarti a raggiungere l’aspetto desiderato con la chirurgia delle palpebre ovvero la blefaroplastica superiore e/o inferiore.
Questa procedura è uno degli interventi estetici più richiesti e molte persone hanno quindi la possibilità di correggere gli effetti dell’invecchiamento, rimuovendo l’eccesso di cute o delle borse adipose dalle palpebre superiori, inferiori, o entrambe.

 

Sei infastidito se amici o colleghi quando ti incontrano ti chiedono se sei stanco? Allora chiama la Segreteria al numero 3338382474 per fissare un appuntamento per avere informazioni più dettagliate sull’intervento di blefaroplastica. In alternativa puoi mandare una mail con allegate delle fotografia per capire la fattibilità dell’eventuale intervento e i costi.

Chi è un buon candidato per la blefaroplastica superiore/inferiore?

La maggior parte dei pazienti che scelgono di sottoporsi all’intervento di blefaroplastica hanno più di 35 anni, talvolta anche pazienti più giovani, con una sorta di familiarità per un aspetto cadente delle palpebre, necessitano un intervento simile. Questa procedura viene richiesta tanto dagli uomini quanto dalle donne, con lo scopo di riottenere quell’aspetto fresco e vitale dello sguardo.
I buoni candidati per la chirurgia estetica hanno delle aspettative realistiche circa i risultati.

Durante la visita con il dott. Rivilli avrai la possibilità di discutere circa i vantaggi dell’intervento chirurgico, la possibilità di un eventuale lifting del sopracciglio associato o meno alla blefaroplastica superiore, oppure al ricorso alla tossina botulinica per attenuare le tanto odiate “zampe di galllina”.

  • La blefaroplastica è una procedura delicata che deve essere eseguito da chirurgi competenti, infatti le saranno incisioni strategicamente posizionate per dare luogo a cicatrici praticamente invisibili.

    In casi selezionati, pazienti con un solco lacrimale marcato a livello della palpebra inferiore possono trarre giovamento dall’utilizzo di filler a base di gel di acido ialuronico, con lo scopo di ridare al volto un aspetto fresco e luminoso.

    L’intervento di solito dura da mezz’ora a un’ora e viene in genere eseguito in regime ambulatoriale in anestesia locale con una lieve sedazione.

  • Il dolore post-operatorio dopo blefaroplastica è relativamente mite e può essere controllato con i comuni farmaci antidolorifici/antinfiammatori.
    Qualche ecchimosi o gonfiore tipicamente può durare circa una settimana e può essere ridotta al minimo se viene mantenuta la testa elevata quanto più possibile (anche durante la notte con due guanciali).

Ulteriori informazioni? Incontriamoci dal vivo.

Se ti interessa saperne di più su "Blefaroplastica" possiamo fissare un appuntamento GRATUITO per rispondere a tutte le tue domande e discutere assieme di tutte le tue esigenze di chirurgia estetica.

Prenota un appuntamento

Compila il modulo di contatto con tutti i tuoi dati oppure chiama la segreteria al numero +39 333 8382474

Inviando questo modulo, autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del DL196 del 30/06/03, secondo le condizioni riportate in questa informativa.